Stagione musicale 2022

Via Crucis Liszt

Riprende l'attività di Musica in aulis con l'esecuzione della Via Crucis di Franz Liszt il giorno 

9 aprile 2022 alle ore 18.00 al Conservatorio Monteverdi di Bolzano Auditorium Arturo Benedetti Michelangeli

 

 

La composizione strumentale-corale-vocale desiderata dal prof. Luigi Costalbano, Presidente emerito di Musica in aulis, in ricordo della pandemia, in omaggio alle vittime Covid, ai medici e agli operatori sanitari coinvolti, viene adesso riproposta da Musica in aulis come un messaggio di speranza e di pace che sembra valido e attuale nel nostro tempo.

unnamed_edited.jpg

Galleria fotografica concerto Via Crucis di Liszt

Coro Filarmonico Trentino via Crucis 9 aprile 2022 direttore Conservatorio Giacomo Fornari
Coro Filarmonico Trentino via Crucis 9 aprile 2022 direttore Conservatorio Giacomo Fornari

press to zoom
Coro Filarmonico Trentino via Crucis di Franz Liszt 9 aprile 2022 Conservatorio Monteverdi
Coro Filarmonico Trentino via Crucis di Franz Liszt 9 aprile 2022 Conservatorio Monteverdi

press to zoom
Articolo giornale Alto-Adige
Articolo giornale Alto-Adige

press to zoom
Coro Filarmonico Trentino via Crucis 9 aprile 2022 direttore Conservatorio Giacomo Fornari
Coro Filarmonico Trentino via Crucis 9 aprile 2022 direttore Conservatorio Giacomo Fornari

press to zoom
1/6

L'Accordatore di Giancarlo Riccio
Presentazione del romanzo, in Conservatorio, con accompagnamento musicale e letture.

L'Accordatore.jpg

Concerto di Primavera al Teatro San Giacomo, 30 maggio 2022, Parafrasi d'opera

concerto 30 maggio 2022.jpg
locandinaaaa.jpg
locandina a4 (2).jpg

ASPETTANDO L'ESTATE
16 GIUGNO 2022 TERLANO 

 

prova 4.jpg

Il testo di Giacomo Fornari può essere scaricato e letto cliccando sull'icona PDF sottostante.

LOCANDINA MEMORIA (1).jpg

CONCERTO DELLA MEMORIA 
al Conservatorio Monteverdi di


Bolzano

il 14 e 15 novembre 2022 con inizio

alle ore 18.00

organizzato da Musica in aulis per le celebrazioni di "Bolzano Città della
Memoria 2022", titolo attribuito grazie all'azione congiunta del Comune di
Bolzano, del Centro di Educazione Ebraica Contemporanea
d'intesa con il Ministero dell'Interno.

Il programma particolarmente ricco e variegato prevede l'esecuzione delle
sonate KV 423 e KV 424 di W.A. Mozart e musiche composte da musicisti
di origine ebraica vittime dell'Olocausto o internati nei campi di
concentramento: Olivier Messiaen, Erwin Schulhoff, Gideon Klein, Viktor
Ullmann; letture in italiano e in tedesco di brani di Piero Calamandrei,
Liliana Segre, Antonio Gramsci, Primo Levi.

I musicisti della prima serata sono Alina Komisarova al violino e
Andrea Repetto alla viola; nella seconda Teofil Milenkovic al violino,
Lukasz Dzedziak al violoncello, Stella Pontoriero al pianoforte.

Gli attori che reciteranno in lingua italiana e tedesca sono
Nicole Millo e Luis Benedikter.

Saranno presenti e dialogheranno con il pubblico
il Procuratore generale di Brescia dott. Guido Rispoli di
"Legalità - Giustizia - Etica, un confronto/raffronto sempre aperto.
Esiste solo un dovere o anche un diritto di obbedire?"

Sergio Bonini Professore di Diritto penale all'Università di Trento di
"Ingiustizia, giustizia, legalità. Brevi riflessioni su temi vertiginosi,
muovendo da Piero Calamandrei Lo avrai, camerata Kesselring"

Günther Pallaver Professore di Scienze Politiche all'Università di
Innsbruck di"Italien und die illiberale Demokratie. Ein Blick in die
Vergangenheit, ein Blick in die Zukunft".


In allegato le locandine in italiano e in tedesco.
A seguire un piccolo rinfresco.

Sonya Beretta 
Giacomo Fornari
per Musica in aulis

locandina memora ita.jpg

Prof. Günther Pallaver docente di Scienze Politiche all'Università di Innsbruck

Günther Pallaver.jpg

Dott. Guido Rispoli Procuratore Generale della Corte di Appello di Brescia

Prof. Sergio Bonini docente di  Diritto penale  all'Università di Trento

Sergio Bonini.jpg